Don Ed Hardy: real tattoo style!

don-ed-hardy1Il primo post di questo blog voglio dedicarlo ad una sorprendente scoperta fatta i primi giorni di soggiorno milanese. Stiamo parlando dell’ottobre dell’anno scorso e come qualsiasi persona che mette piede, per la prima volta, per  le strade di Milano, non posso fare a meno di fare un bel giro per i negozi. M’imbatto così in Via Torino, lungo passeggio che porta all’imponente Duomo, abbagliata da mille luci e sommersa dal caos del viavai pomeridiano mi fermo davanti ad una banalissima vetrina di Foot Locker. Lì faccio la mia scoperta: le sneakers Ed Hardy. Lo stile è tipicamente californiano, Mr Hardy infatti nasce in Iowa ma cresce nel caldo Sud della California, da cui sarà evidentemente influenzato anche quando diventerà designer per Von Dutch. Gli amanti di L.A. Inc (reality interamente incentrato sul mondo dei tatuaggi) avranno sicuramente riconosciuto il tratto underground dei tattoo. Ed Hardy infatti inizia la sua carriera come tatuatore. L’idea è quella di fare indossare,nel vero senso della parola, i tatuaggi permettendo così di cambiare stile, colore, modello a seconda dell’occasione e  perchè no dell’umore, dando all’outifit quotidiano un tocco di originalità, di eccentricità e personalità. Un bell’esempio di wearable design!