Delusione a tutto GAS!

E’ sempre un bel giorno quando la mattina, di un giorno feriale s’intende, il sole splende e un lungo tour di shopping ti si prospetta all’orizzonte. Con tutto l’entusiasmo del caso, io e la mia amica C. andiamo a fare colazione: cioccolata, panna e una deliziosa brioche.

Il programma è quello di sfruttare una fantastica iniziativa promossa da GAS in collaborazione con GLAMOUR: “sabato 12 dicembre oltre allo sconto una stylist di Glamour e i make-up artist di Diego dalla Palma ti aiuteranno a vestire al tua personalità in linea con le tendenze del momento negli store” . Lo store in questione era proprio quello nei pressi delle Colonne.

E’ inutile dire che quella mattina avevamo messo anche la sveglia per paura di trovarci immerse in un’orda di frenetiche shopaholic, galvanizzate dall’iniziativa. Del resto come noi. Invece, complice i primi raggi di sole (mezzogiorno) o forse il primo pungente freddo, il negozio era stranamente vuoto. Lo specchietto per le allodole aveva funzionato solo con noi due. I truccatori c’erano e forse anche la stylist, ma il bello è che a quei servizi, tanto decantati dal flyer all’interno di Glamour, non si poteva accedere con il solo braccialetto brandizzato GAS (che pure avevamo conservato con tanta cura), ma chiaramente bisognava acquistare. La nostra intenzione non era propriamente quella. Ma se “qualcuno” ci avesse accompagnate nel giro perlustrativo tra un cardigan, una vestito e una camicia, qualcosa forse ci sarebbe scappato. Se fosse stato organizzato tutto un po’ meglio….

Abbandonate a noi stesse in un negozio nel quale forse quel giorno non saremmo entrate, decidiamo di uscire e continuare il nostro giro di shopping. Fortunatamente c’è una legge del contrappasso per ogni occasione: “per ogni vestito non acquistato in un negozio, girando l’angolo, in un altro store, c’è un paio di scarpe che ti aspetta”. E per quel giorno, vissero comunque felici e contente.

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Francesca
    Dic 20, 2009 @ 14:47:11

    resti di vecchi rituali…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: